Iscriversi

Anno accademico 2021-22
Requisiti d'accesso

Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Il Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia ha accesso limitato secondo le disposizioni previste dalla Legge 2 Agosto 1999, n. 264. Per essere ammessi al Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, e di un'adeguata preparazione iniziale.

Modalità di verifica delle conoscenze
L'accesso al 1° anno del Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia è condizionato alla partecipazione del test on-line on-line a quesiti a risposta multipla (TOLC-F erogato da CISIA, http://www.cisiaonline.it/) di valutazione selettivo con limitazione numerica volto a valutare l'attitudine e le conoscenze disciplinari necessarie per la frequenza del Corso di Laurea. Il TOLC-F si compone di quattro sezioni, con quesiti di Biologia, Chimica, Matematica, Fisica, Logica e Inglese (facoltativo) con un grado di approfondimento delle conoscenze pari a quelle acquisibili con i programmi ministeriali della Scuola Media Superiore. Alla pagina https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php è disponibile il calendario dei test TOLC-F organizzati da UNIMI e dalle altre sedi universitarie italiane che aderiscono al test. Le scadenze e le modalità di accesso saranno indicate nel bando di concorso che verrà pubblicato sul sito di Ateneo alla pagina:
https://farmacia.cdl.unimi.it/it/iscriversi
La verifica delle conoscenze disciplinari necessarie per la frequenza del corso avviene contestualmente allo svolgimento della suddetta prova di selezione. Le conoscenze disciplinari di accesso si intendono positivamente verificate con il raggiungimento nella prova di ammissione della votazione minima indicata nel bando di concorso. L'ammissione avviene sulla base di una graduatoria di merito, sino alla concorrenza del numero di posti disponibili.

Dovranno sostenere il test tutti coloro che richiedono l'immatricolazione. In dettaglio:
1. i possessori di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo;
2. gli iscritti a corsi di laurea dell'Università di Milano o di altre Università italiane (trasferimenti) o straniere (trasferimenti);
3. i laureati in Università italiane o straniere.

Non dovranno sostenere il test d'ingresso: 1. gli studenti già iscritti al Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche di questa o altra Università solo se hanno sostenuto tutti gli esami, con voto in trentesimi, del primo anno previsti dal manifesto degli studi del Corso di Laurea di provenienza; 2. gli studenti già iscritti al Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche di questo Ateneo che, pur non avendo sostenuto tutti gli esami previsti al primo anno, abbiano comunque sostenuto il test di ammissione negli anni accademici precedenti; 3. i laureati in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche di qualunque ateneo e i laureati in Biotecnologie del Farmaco e in Biotecnologie farmaceutiche (quinquennale) dell'Università degli Studi di Milano; 4. i laureati in Farmacia in Università straniere.
Per le procedure di iscrizione si rinvia al bando pubblicato alla pagina https://farmacia.cdl.unimi.it/it/iscriversi


Obblighi formativi aggiuntivi e modalità per il recupero (OFA)
Alle matricole che nel modulo di Matematica di base del test TOLC-F non raggiungeranno un punteggio maggiore o uguale a 4, saranno assegnati Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA). Tali obblighi potranno essere soddisfatti frequentando attività di supporto organizzate dall'Ateneo, seguite da una prova di recupero con la quale lo studente dovrà dimostrare di aver migliorato la propria preparazione. L'assegnazione degli OFA comporta che lo studente non potrà sostenere l'esame di Istituzioni di matematiche con elementi di statistica fino a che gli OFA non saranno assolti.
Informazioni alla pagina https://farmacia.cdl.unimi.it/it/studiare/le-matricole

Per coloro che hanno partecipato al test e non sono risultati ammessi, è disponibile un massimo di 60 posti per l'iscrizione ad un numero limitato di corsi singoli, secondo le indicazioni del regolamento didattico d'ateneo, per acquisire CFU utilizzabili nell'eventualità di una futura iscrizione ad un Corso di Laurea, previo superamento del test d'ingresso, se previsto.

Trasferimenti
In caso di trasferimento da altro corso di laurea o da altro Ateneo, l'ammissione ad anni successivi al primo, previo superamento del test d'ingresso, sarà subordinata alla valutazione della carriera pregressa da parte del Collegio Didattico Interdipartimentale.
Bando e scadenze

Posti disponibili: 300 + 20 riservati a cittadini Extra UE

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Sessione: 1

Domanda di ammissione: dal 15/03/2021 al 27/05/2021

Domanda di immatricolazione: dal 08/06/2021 al 18/06/2021

Leggi il Bando

Sessione: 2

Domanda di ammissione: dal 21/06/2021 al 14/07/2021

Domanda di immatricolazione: dal 19/07/2021 al 02/08/2021

Leggi il Bando

Sessione: 3

Domanda di ammissione: dal 06/08/2021 al 06/09/2021

Domanda di immatricolazione: dal 09/09/2021 al 20/09/2021

Leggi il Bando

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio